Vuoi preparare un antipasto semplice e sfizioso? Ti proponiamo una deliziosa ricetta da fare con la burrata di bufala, i fiori di zucca fritti ripieni!

Se hai voglia di stupire la tua famiglia o i tuoi ospiti con una ricetta da leccarsi i baffi, i fiori di zucca fritti ripieni di burrata di bufala è quello che fa per te! Prepararli è davvero facile e veloce e il risultato sarà sfizioso e irresistibile, soprattutto originale.

Vediamo passo per passo come cucinare questa ricetta super gustosa.

Gli ingredienti per i fiori di zucca fritti ripieni di burrata per 4 persone

Tra le ricette da fare con la burrata di bufala, i fiori fritti ripieni sono sicuramente tra i più golosi e anche gli ingredienti sono semplici e facili da trovare. Ecco cosa ti serve:

  • 8 fiori di zucca abbastanza grandi
  • 100 grammi di burrata
  • Sale
  • Pomodorini secchi
  • 100 grammi di farina
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 150 ml di acqua ghiacciata, meglio se gasata
  • Olio di semi

Come realizzare i fiori di zucca ripieni

I passaggi per cucinare i fiori di zucca ripieni non sono difficili, ma ci saranno da fare almeno due preparazioni: i fiori di zucca e la pastella. Ecco quali passi fare e come:

Prepara i fiori di zucca

  • Comincia a pulire i fiori di zucca lavandoli con cura e poi lasciali scolare su un panno da cucina asciutto.
  • Una volta asciutti i fiori, togli via tutte le eventuali escrescenze, apri il fiore e estraine il pistillo. Il gambo puoi tagliarlo via o lasciarlo a seconda delle tue preferenze.
  • Prendi i pomodorini secchi e dividili a metà, poi taglia a fette la burrata.
  • Farcisci i fiori divaricandoli con delicatezza e inserisci una fetta di burrata e mezzo pomodorino.
  • Chiudi il fiore torcendo delicatamente le foglie e avvolgendole su sè stesse, in modo che il ripieno non fuoriesca.

Prepara la pastella

  • Prendi una ciotola e versa il tuorlo nella farina, dopodiché aggiungi l’acqua gelata, meglio se frizzante.
  • Mescola il tutto con la frusta finché non ottieni una pastella liquida e priva completamente di qualsiasi grumo.

Cucina i fiori di zucca

  • Quando anche la pastella è pronta non resta che cucinare i fiori di zucca. In una pentola scalda l’olio di semi fino a 180° e prepara una terrina con la farina.
  • Prendi un fiore alla volta, passalo nella farina e immergilo nella pastella e sgocciola via quella in eccesso.
  • Immergi i fiori di zucca ricoperti di pastella nell’olio, al massimo uno o due alla volta.
  • Friggi finché non diventano dorati e croccanti, poi scolali e appoggiali su carta assorbente.
  • Servili ancora caldi.
  • Goditi la bontà dei tuoi fiori di zucca fritti ripieni di burrata.